Il Blog di Paolo Della Bianca

“Han spara per primo!”

Nel 1997, in occasione del ventennale dell’uscita, George Lucas realizzò un’edizione speciale rimasterizzata in digitale del suo capolavoro “Guerre Stellari” – rinominato “Episodio IV” nell’ottica dell’estensione della trilogia – nella quale non si limitò tuttavia ad una rielaborazione della pellicola originale, bensì procedette ad alcune aggiunte e “miglioramenti”.

Alcuni di questi furono giustificati con l’impossibilità di girare determinate sequenze come previsto nel progetto originale per le limitazioni tecniche che erano state nel frattempo superate (ad esempio, il personaggio di Jabba The Hut forzatamente nterpretato da un attore nel 1977 e rimpiazzato da un personaggio interamente digitale nella nuova edizione).

Altri appaiono immotivati: sempre a titolo d’esempio, l’esplosione finale della Morte Nera, rielaborata ed arricchita, pur essendo d’effetto anche nell’originale.

La scena che ha dato adito a più discussioni, tuttavia, è stata quella di Han Solo contrapposto al bounty killer Greedo nella taverna a Mos Eisley.
Han deve dei soldi a Jabba The Hut per un carico di contrabbando trasportato per suo conto ed andato perduto; Greedo ha avuto l’incarico di recuperare i soldi stessi e/o portare Han a Jabba, vivo o morto.
Dalla discussione si evince senza ombra di dubbio che Greedo ha intenzione di uccidere Han Solo quindi quest’ultimo estrae di nascosto la pistola e fulmina l’avversario.

Avere sparato per primo appare dunque del tutto giustificato … eppure nella versione del 1997 fu inserito uno sparo preventivo da parte di Greedo, che va incredibilmente a vuoto come si vede nell’immagine qui sotto:

Greedo spara per primo!

Nella versione del 1997, Greedo spara per primo! Il risultato è penoso … come fa un bounty killer a sbagliare mira da quella distanza?!?

Potete confrontare le due versioni della sequenza in questo filmato:

La manomissione di questa scena ha dato luogo a critiche particolarmente feroci da parte degli appassionati del film, già peraltro scandalizzati in generale dall’elaborazione delle altre sequenze. Han è un contrabbandiere, uno di pochi scrupoli, interessato solo ai soldi; Jabba è un delinquente; Greedo un assassino prezzolato: che bisogno c’era di dare una giustificazione ad Han per avere sparato per primo?!?

Quello che è peggio è che la Lucas Films sembra oramai accreditare come unica versione autentica del film quella masterizzata ed elaborata, quasi volesse fare dimenticare che ce n’era stata una in precedenza.

Personalmente ho la VHS con la versione originale – e l’incredibile copertina con la locandina italiana ricreata in modo …fantasioso – ed un doppio DVD con entrambe le edizioni quindi sono al riparo dall’oblio, per così dire.

Vidi “Guerre Stellari” al cinema in prima visione nel 1977, per la precisione al cinema Manzoni nell’omonima via di Milano, e fu un’esperienza entusiasmante dal punto di vista visivo e sonoro. Sono rimasto affezionato a quel film, ai suoi personaggi, alla sua trama semplice da fiaba: penso anche che i suoi effetti speciali reggano bene anche valutati oggi.

Quindi non sono d’accordo con l’operazione compiuta da George Lucas. L’aggiunta di elementi ed effetti era del tutto superflua ma, soprattutto, è inaccettabile l’idea che questa “nuova” versione debba sostituire quella originale. Esistono diversi film distribuiti con montaggi alternativi – i famosi “Director’s Cut” – ma si propongono appunto come versioni alternative, non rimpiazzi. Un restauro è utile quando ha carattere conservativo e permette di mantenere in esistenza il film per le generazioni a venire, non in altri casi.

Gira voce tra i fans più accaniti ed organizzati – vedere il documentario citato sotto nelle fonti di Wikipedia – che George Lucas punti sul deterioramento delle VHS con la versione del ’77 in modo tale che, tra non molti anni, resterà solo la versione riveduta e corretta. A quel punto la sostituzione sarà totale …

Fonti Wikipedia:
http://en.wikipedia.org/wiki/Han_shot_first (analisi della scena)
http://en.wikipedia.org/wiki/The_People_vs._George_Lucas (documentario del 201o sulla reazione dei fans alla versione del 1997)

Una risposta a “Han spara per primo!”

  • Avatar

    Da buon fan di Star Wars o comunque da appassionato di film in genere, credo non sia corretto modificare le sequenze di un film, soprattutto se non hanno senso poichè come già evidenziato nell’articolo “Han è un contrabbandiere, uno di pochi scrupoli, interessato solo ai soldi; Jabba è un delinquente; Greedo un assassino prezzolato: che bisogno c’era di dare una giustificazione ad Han per avere sparato per primo?!?”
    Posso capire ad esempio che nel finale del film ‘Il ritorno dello Jedi’ l’immagine del fantasma di Anakin Skywalker interpretata da Sebastian Shaw (che ha interpretato Anakin alla fine della vecchia trilogia) sia stata sostituita con Hayden Christensen, che interpreta Anakin negli episodi II e III nella nuova trilogia, ma comunque non lo condivido anche se ha un senso: non è più un restauro, ma un film diverso
    Caro Paolo, tieniti stretta la tua versione in VHS e passa il film su DVD così la memoria del film non verrà offuscata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chi sono
Paolo Della Bianca

Sono nato a Milano nel 1965, vivo a Vigevano (PV), sono web designer freelance e ho creato questo blog per scrivere ... di tutto un po'.

Eviterò solo la politica perché, data la situazione, è impossibile discuterne senza scadere nella polemica e magari nell'insulto ...

Se vorrete, potrete inviare i vostri commenti che saranno pubblicati, sempre che non siano offensivi e/o volgari.

Grazie dell'attenzione!

In evidenza: PiD
Paul is Dead Leggenda metropolitana? Burla? Invenzione giornalistica? Oppure un'incredibile verità? Le mie valutazioni su PiD cioè "Paul is Dead" e l'interessante discussione con la partecipazione di voi lettori!
Archivi
Categorie
Statistiche
  • 36496Totale visitatori:
  • 78665Totale letture: